call for paper

La rivista  Riforma e movimenti religiosi pubblica una call for papers aperta a tutti. Termine di presentazione della proposta: il 30 novembre 2018.

Di seguito il testo del bando:

Aconchiar el mundo y reformar la Yglesia. Carlo V e la religione

Riforma e movimenti religiosi è una rivista di studi semestrale dedita a ricerche storiche concernenti i movimenti di riforma religiosa in Italia e in Europa. Ex “Bollettino della Società di Studi Valdesi”, pubblica ininterrottamente dal 1884.

Nel cinquecentenario dell’elezione imperiale di Carlo V, la Rivista intende allestire un numero monografico dedicato a uno degli eventi che simbolicamente segnano una cesura nella storia europea, sia per la confluenza di sconfinati domini sotto la corona asburgica, sia per l’insorgere della Riforma protestante.

Da tali trasformazioni scaturirono nessi inediti tra politica e religione e conseguenze di “lunga durata” nella storia del vecchio continente, destinate a protrarsi sino a oggi. Fu allora che miti del passato allora ancora vivi, quali l’autorità della corona imperiale e della tiara papale come supremi custodi della Christianitas europea contro l’espansionismo dell’Impero ottomano, giunsero al loro definitivo tramonto tra aspri conflitti reciproci.

Intorno a questi classici temi della storiografia ovunque si continua a lavorare intensamente con l’apertura di nuovi problemi, nuove prospettive e nuovi cantieri di ricerca, particolarmente vivaci in Italia.

Su questi problemi storici “Riforma e movimenti religiosi” ha aperto una “Call for papers”, indicando come argomento centrale la questione religiosa nelle sue conflittualità, tensioni, utopie, speranze.

Gli studiosi interessati a partecipare all’iniziativa son pregati di inviare un abstract (massimo 3.000 caratteri spazi inclusi), accompagnandolo con una nota biobibliografica separata (massimo 150 parole), a rmr@studivaldesi.org entro il 30 novembre 2018.

Le proposte di intervento saranno valutate entro il 31 dicembre 2018; i contributi selezionati dovranno essere consegnati entro e non oltre il 30 giugno 2019 e saranno sottoposti a procedimento di double peer review.

Gli articoli potranno esser redatti in italiano, inglese, francese o spagnolo e non dovranno superare le 100.000 battute.

Le norme redazionali adottate dalla rivista sono consultabili presso la pagina web http://www.riformaemovimentireligiosi.com/pubblicare-con-rmr/ .

The journal  Riforma e Movimenti Religiosi  publishes a call for papers open to all. Deadline for proposal submission: November 30th 2018.

The text of the call for proposals is set out below.

Aconchiar el mundo y reformar la Yglesia. Charles V and the religion

Special issue of “Riforma e Movimenti Religiosi, n. 6, December 2019

Riforma e Movimenti Religiosi is an Italian six-monthly journal of studies devoted to historical researches concerning religious reform movements in Italy and Europe. Former “Bollettino della Società di Studi Valdesi”, it has a long tradition and is active since 1884.

In the 500th anniversary of the imperial election of Charles V, the journal “Riforma e Movimenti Religiosi” intends to set up a monographic issue dedicated to one of the events that symbolically mark a rupture in European history, both for the confluence of boundless dominions under the Habsburg crown and for the onset of the Protestant Reformation.

These transformations gave rise to unprecedented links between politics and religion and “long term” consequences in the history of the old continent, destined to survive until today. It was then that myths of the past still alive, such as the authority of the imperial crown and the papal tiara as supreme guardians of the European Christianitas against the expansionism of the Ottoman empire, came to their final decline between bitter mutual conflicts.

Historiography continues to work intensively on these classic themes opening new problems, new perspectives and new research fields. “Riforma e movimenti religiosi” had opened a “Call for papers”, indicating as a central topic the religious question in its conflicts, tensions, utopias, hopes.

Scholars interested in participating in the initiative are requested to send a proposal (maximum 3,000 characters including spaces) with a separate, short (150 words) bio-bibliographical note to rmr@studivaldesi.org no later than November 30th.

The intervention proposals will be evaluated by December 31th, 2018. Accepted contributions must be sent no later than June 30th, 2019 and will undergo double peer review before publication.

Articles may be written in Italian, English, French or Spanish and should not exceed 100,000 characters.

The editorial guidelines adopted by the magazine can be found at the web page http://www.riformaemovimentireligiosi.com/pubblicare-con-rmr/ .